informazioni

LA GIURIA DELLA XXVIII EDIZIONE

venerdì, 10 Aprile 2015

Paolo GIORDANO

Dopo aver conseguito la laurea specialistica in Fisica delle interazioni fondamentali presso l’Università di Torino nell’Anno Accademico 2005-2006, ha poi ottenuto il dottorato di ricerca in Fisica Teorica nel 2010. Nel 2008 ha vinto il Premio Strega col suo primo romanzo, La solitudine dei numeri primi, che ha avuto ampia risonanza europea. Successivamente ha pubblicato Il corpo umano nel 2012 e Il nero e l’argento nel 2014. Ha collaborato anche a progetti di Medici Senza Frontiere.

la-solitudine   il-corpo-umano  

 

220px-Dacia_Maraini_2012Dacia MARAINI

Dopo l’esordio con La vacanza nel 1962, l’anno successivo vince il Premio Internazionale Formentor per inediti con L’età del malessere. Tra gli anni Sessanta e gli anni Ottanta intreccia un grande interesse per il teatro con la militanza femminista e l’attività del collettivo “La Maddalena” di Roma. Della sua ampia produzione narrativa ricordiamo La lunga vita di Marianna Ucrìa (1990, Premio Campiello), Bagheria (1993) e Buio (1999, Premio Strega). Dacia Maraini è anche autrice di poesie e di saggi.

lavacanza  MariannaUcria  bagheria  Dacia_Maraini____4e4bd8b7ac86b

 

PERMUNIANFrancesco PERMUNIAN

Per 35 anni bibliotecario a Desenzano sul Garda, ha esordito nel 1999 con Cronaca di un servo felice, a cui sono seguiti, tra gli altri, Dalla stiva di una nave blasfema (2009), La casa del sollievo mentale (2011), Il gabinetto del dottor Kafka (2013).  Andrea Cortellessa ha detto di lui: “Leggere Permunian significa fare esperienza, ogni volta, della necessaria doppiezza della letteratura. Chi scrive quel che si ostina a scrivere Permunian è Hannibal the Cannibal”.

    GGW019    Il-gabinetto-del-dottor-Kafka-Pemunian1

 

R7ZZ7UNB4208--U10101169637060GtB-114x160Fabio STASSI

Di origine arbëreshë sicula, lavora a Roma presso la Biblioteca di Studi Orientali della Sapienza. Ha esordito con Fumisteria nel 2006 (Premio Vittorini opera prima 2007). Tra le opere successive: È finito il nostro carnevale (2007) sul furto della Coppa Jules Rimet; La rivincita di Capablanca (2008, Premio Coni 2009) sul celebre campione di scacchi cubano; L’ultimo ballo di Charlot (2012), che ha avuto numerosi riconoscimenti. Il suo titolo più recente è Come un respiro interrotto (2014).
34stassi2g    2943-3    3940-3


 

chiara-300x336Chiara VALERIO

Vive a Roma dopo aver conseguito un dottorato in Matematica presso l’Università Federico II di Napoli. Ha scritto romanzi e racconti, tra cui: A complicare le cose (2007), Spiaggia libera tutti (2010). Ha tradotto Flush di Virginia Woolf. La sua ultima opera è Almanacco del giorno prima (2014). È redattore di «Nuovi Argomenti» e di «Nazione indiana», scrive per numerosi quotidiani. Collabora con Ad alta voce di Radio3 e con il programma televisivo Pane quotidiano.

9788842093732   Woolf_Flush_cover_hr-208x300   Almanacco-del-giorno-prima-Chiara-Valerio

 

LA CARICA DEI SEICENTO

venerdì, 14 Novembre 2014

Seicentotre sono i testi pervenuti per la XXVIII edizione del Premio. Per la terza volta (questa, la XXV e la XXVII) abbiamo superato la fatidica soglia dei  600 concorrenti. Ringraziamo tutte e tutti per la fiducia dimostrata e a tutte e tutti facciamo i migliori auguri.
I manoscritti, com’è tradizione, verranno letti con la massima cura e attenzione dal nostro Comitato di lettura e la  lunga attesa per la selezione finale avrà termine alla fine di aprile.

Informazioni

lunedì, 16 Giugno 2014

In caso di dubbi o domande preghiamo di consultare la sezione Domande frequenti prima di rivolgersi alla Segreteria.

Bando della XXVIII edizione

venerdì, 13 Giugno 2014

Scarica il bando in formato .pdf

1) L’Associazione per il Premio Italo Calvino, in collaborazione con la rivista “L’Indice”, bandisce la ventottesima edizione del Premio Italo Calvino.

2) Si concorre inviando un’opera inedita di narrativa in lingua italiana: romanzo, racconto o raccolta di racconti, in ogni caso di lunghezza complessiva superiore alle sessantamila battute, spazi inclusi.

Le indicazioni sulla formattazione (caratteri, impaginazione, rilegatura ecc.) si trovano sul sito www.premiocalvino.it, nella sezione Istruzioni per l’iscrizione.

3) L’autore non deve aver pubblicato nessun’altra opera narrativa in forma di libro autonomo, sia cartaceo che e-book, presso case editrici a distribuzione nazionale. L’autore deve essere in possesso dei diritti sull’opera presentata.

Sono ammesse le autopubblicazioni (sia cartacee che e-book), le pubblicazioni a pagamento, sul web, su riviste, su antologie, le edizioni a distribuzione locale o a cura di associazioni o di enti locali, purché l’autore sia in possesso dei diritti sull’opera presentata.

Qualora l’autore abbia pubblicato opere appartenenti alla suddetta tipologia, ma non ne possegga i diritti, può partecipare, ma deve presentare altro materiale.

Il Premio si riserva di chiedere ulteriore documentazione riguardante le eventuali precedenti pubblicazioni.

4) L’ammissione di opere premiate in altri concorsi verrà valutata con giudizio insindacabile dall’Associazione. In tali casi è necessario rivolgersi alla Segreteria del Premio prima di inviare il materiale. Qualora intervengano pubblicazioni o premiazioni dopo l’invio del manoscritto, è necessario darne tempestiva comunicazione alla Segreteria.

5) Tutti i partecipanti non potranno essere rappresentati da un agente. Tale condizione deve permanere dal momento dell’inizio del concorso fino alla Cerimonia di premiazione.

6) La partecipazione comporta il versamento di una quota di iscrizione.

La quota di iscrizione per testi con numero di battute inferiore o uguale a seicentomila, spazi inclusi, è di euro 100,00. Per testi che superino le seicentomila battute, spazi inclusi, la quota di iscrizione è di euro 120,00.

La ricevuta del pagamento della quota di iscrizione dovrà essere inviata in forma cartacea o in formato digitale.

Le modalità di versamento e di invio della ricevuta si trovano sul sito www.premiocalvino.it, nella sezione Istruzioni per l’iscrizione.

7) La partecipazione comporta la compilazione di un Modulo di iscrizione.

Il Modulo si trova sul sito www.premiocalvino.it, nella sezione Modulo di Iscrizione.

8) Le opere devono essere inviate alla Segreteria del Premio entro e non oltre il 30 settembre 2014 (fa fede la data del timbro postale di invio).

Le modalità di invio sono indicate sul sito www.premiocalvino.it, nella sezione Istruzioni per l’iscrizione.

9) Saranno ammesse al giudizio della Giuria le opere selezionate dal Comitato di lettura dell’Associazione per il Premio Italo Calvino. La rivista “L’Indice” si riserva la facoltà di pubblicare un estratto delle suddette opere.

10) La Giuria è composta da 4 o 5 membri, scelti dai promotori del Premio. La Giuria designerà l’opera vincitrice, al cui autore sarà attribuito un premio di euro 1.500,00.

I nomi dei Finalisti verranno resi noti dieci giorni prima della Cerimonia di premiazione.

L’esito del concorso sarà reso noto entro il mese di maggio 2015 mediante un comunicato stampa, la pubblicazione sul sito www.premiocalvino.it e la pubblicazione sulla rivista “L’Indice”.

11) Ogni concorrente riceverà via e-mail, entro la fine di luglio 2015 – e comunque dopo la Cerimonia di premiazione – un giudizio sull’opera presentata.

12) I manoscritti non verranno restituiti.

13) I diritti delle opere restano di proprietà dei rispettivi autori.

14) Nel caso in cui, per cause tecniche, organizzative o di forza maggiore, non fosse possibile, in tutto o in parte, uno svolgimento del Premio secondo le modalità previste, l’Associazione per il Premio Italo Calvino prenderà gli opportuni provvedimenti e ne darà comunicazione attraverso il sito www.premiocalvino.it e i consueti canali comunicativi (Facebook, Twitter, la rivista “L’Indice”).

15) La partecipazione al Premio comporta l’accettazione e l’osservanza di tutte le norme del presente regolamento.

Autori segnalati dai Lettori e schede di valutazione

giovedì, 24 Aprile 2014

I nomi degli autori segnalati dal Comitato di lettura del Premio verranno pubblicati sul sito, su Facebook e su Twitter entro il 30 giugno.

Le schede di valutazione verranno inviate a ogni concorrente entro il 30 luglio, come da Bando.
Vi invitiamo a farne richiesta solo se non la riceverete entro tale data.

Finalisti e Premiazione 2014

venerdì, 17 Gennaio 2014

I nomi dei Finalisti del 2014 (XXVII edizione) verranno resi noti sul sito il 10 Maggio.

La cerimonia di Premiazione avrà luogo a Torino il 23 Maggio 2014 alle ore 17.30 presso il Circolo dei Lettori in via Bogino 9.

LE SCHEDE DI VALUTAZIONE

lunedì, 20 Maggio 2013

Le schede dei concorrenti della 26a Edizione sono state inviate entro il 31 luglio.
Chi non avesse ricevuto la scheda entro tale data potrà richiederla a segreteria@premiocalvino.it

LE SCHEDE DI VALUTAZIONE

domenica, 5 Maggio 2013

Ricordiamo ai concorrenti della XXVI edizione che le schede del Comitato di lettura verranno inviate ad ogni autore via email entro il 31 luglio. Se dopo tale data la scheda non fosse ancora pervenuta, si prega di contattare la segreteria del Premio.