33° Edizione

undicesimo finalista – Alessio Orgera

domenica, 21 Giugno 2020

  

I MARTIRI Ci troviamo nel dicembre 1989 in Romania, all’epoca dei controversi avvenimenti che segnarono la caduta di Ceauşescu: rivoluzione reale o torbida operazione di maquillage? In un’atmosfera cupa e desolata assistiamo agli avvenimenti attraverso la coscienza incerta e divisa di un reporter della zona grigia che cerca di ritrovare se stesso. Originali protagonisti Grigore, il reporter, e il suo doppio, Petre.

ALESSIO ORGERA, nato a Formia nel 1984, dopo il liceo scientifico ha seguito i corsi di Scienze Politiche presso la LUISS Guido Carli di Roma, specializzandosi in Relazioni Internazionali. Da dieci anni è impegnato nella cooperazione internazionale, in particolare nel World Food Programme delle Nazioni Unite in America centrale. Attualmente vive e lavora a Madrid.