33° Edizione

Decimo finalista – Nicoletta Verna

sabato, 20 Giugno 2020

Menzione speciale della Giuria

IL VALORE AFFETTIVO
Il romanzo mette a nudo, con sguardo implacabile, le devastazioni psichiche che si possono generare nelle famiglie disfunzionali. La giovane protagonista, rosa da un senso di colpa fantasmatico, finisce con l’anestetizzare la propria sensibilità deviandola su pratiche e progetti ossessivi che non la salveranno. Ma la sua anestesia è speculare a qualcosa di più ampio che innerva tutto il nostro mondo.

NICOLETTA VERNA, nata a Forlì nel 1976, è laureata in Scienza della Comunicazione. Vive a Firenze dove si occupa di web marketing nel settore editoriale. Ha tenuto corsi su teorie e tecniche della comunicazione ed è autrice di saggi sui media, collaborando inoltre all’Enciclopedia Garzanti della radio. Ha scritto racconti per le riviste Pastrengo, Carie letterarie, Narrandom e Risme.