News

la giuria della XXX Edizione

giovedì, 20 aprile 2017

Rossana CAMPO

scrittrice e pittrice. Scoperta da Gianni Celati, esordisce col romanzo In principio erano le mutande (Feltrinelli 1992), tradotto in numerosi paesi europei (tra cui Francia, Spagna, Portogallo, Germania, Grecia). Da esso, nel 1999, è stato tratto il film omonimo diretto da Anna Negri. È autrice di una quindicina di romanzi, di lavori radiofonici e di favole per bambini. Dove troverete un altro padre come il mio (Ponte alle Grazie 2016) ha vinto il Premio Strega Giovani e il Premio Elsa Morante per la narrativa. Vive tra Parigi e Roma.

Rossana_Campo-in-principio-     Rossana_Campo-Dove-troverete-un-altro-padre-come-il-mio     Rossana_campo-il-posto-delle-donne

 


franca_cavagnoliFranca CAVAGNOLI

scrittrice, traduttrice, insegna presso l’Università degli Studi e l’ISIT di Milano. Collabora ad “Alias”. Il suo ultimo romanzo è Luminusa (Frassinelli 2015), sul tema dei migranti. Con il saggio La voce del testo ha vinto il Premio Lo straniero 2013. Ha tradotto Burroughs, Mansfield, Coetzee, Naipaul, Morrison. La sua più recente versione è da Joyce, Un ritratto dell’artista da giovane (Feltrinelli). Per la traduzione del Grande Gatsby ha vinto il Premio Von Rezzori. Nel 2014 ha ricevuto il Premio per la traduzione del MIBACT.

franca_cavagnoli-un-ritratto-dellartista-da-giovane

 


mauro_desiatiMario DESIATI

narratore e poeta, giornalista e critico (in particolare di nuova poesia e narrativa italiana), ha lavorato nell’editoria e dirige attualmente il Festival Armonia di Tricase. Ha curato Voi siete qui. Sedici esordi narrativi (minimum fax 2007). Tra le sue opere d’invenzione, ricordiamo Vita precaria e amore eterno (Mondadori 2006; Premio Volponi), Il paese delle spose infelici (Mondadori 2008; Premio Mondello), Ternitti (Mondadori 2011, finalista allo Strega). L’ultima sua opera è Candore (Einaudi 2016).

mauro_desiati-il-paese-delle-spose-infelici mauro_desiati-ternitti mauro_desiati-candore

 


Marco_MissiroliMarco MISSIROLI

scrittore e giornalista culturale. Ha esordito con Senza coda (Fanucci 2005, poi Feltrinelli 2017; Premio Campiello Opera Prima 2006). Ha poi pubblicato Il buio addosso (Guanda 2007; Premio Insula Romana 2008), Bianco (Guanda 2009; Premio Comisso XXVIII e Premio Tondelli 2009), Il senso dell’elefante (Guanda 2012; Premi Campiello Giuria dei Letterati 2012, Mastronardi-Vigevano 2012 e Bergamo 2013) e, infine, il bestseller Atti osceni in luogo privato (Feltrinelli 2015; Premi Supermondello e Isola d’Elba 2015).

Marco_Missiroli-atti-osceni-in-luogo-privato Marco_Missiroli-il-senso-dell-elefante Marco_Missiroli-senza-coda

 


mirella_serriMirella SERRI

giornalista, saggista e docente di Letteratura italiana alla Sapienza. Fa parte della Giuria del Premio Rapallo-Carige per la donna scrittrice. Tra le sue opere più note: I redenti. Gli intellettuali che vissero due volte. 1938-1948, Corbaccio. 2005 (Premio Isola d’Elba 2006), Un amore partigiano. Storia di Gianna e Neri, eroi scomodi della Resistenza, Longanesi, 2014; Gli invisibili. La storia segreta dei prigionieri illustri di Hitler in Italia, Longanesi, 2015 (Premio Città delle Rose 2016 per la saggistica).

mirella_serri-i-redenti mirella_serri-un-amore-partigiano mirella_serri-gli-invisibili

 

Alessandro Garigliano e Eugenio Giudici alla Trebisonda di Torino

martedì, 4 aprile 2017

In aprile segnaliamo due appuntamenti alla Libreria Trebisonda di Torino.
Venerdì 7 aprile alle 18.30
Alessandro Garigliano (segnalato nella XXV edizione) presenta il suo Mia figlia, Don Chisciotte (NN Editore), sua seconda pubblicazione dopo Mia moglie e io (Liberaria). Insieme a lui, Silvia Ceriani e Mario Marchetti, Presidente del Premio.

Giovedì 13 aprile alle 18 Eugenio Giudici (finalista della XXV edizione con Piccole storie, edito da Antigone) presenta il suo Anna Senzamore (Eclissi editrice) con il nostro lettore Luca Ruffinatto.

Domenico Dara al Premio Strega 2017

martedì, 4 aprile 2017

Cari amici del Premio Calvino, l’inizio della primavera porta con sé buone notizie per i nostri libri.
Siamo lieti di annunciare che Appunti di meccanica celeste di Domenico Dara, pubblicato da Nutrimenti, è ufficialmente candidato al Premio Strega 2017. Non è la prima volta per un autore emerso grazie al nostro premio (ricordiamo ad esempio Mariapia Veladiano e Marco Magini) e anche in questo caso ci sembra un testo meritevole di attenzione, così come Breve trattato sulle coincidenze (finalista XXVI edizione, edito sempre da Nutrimenti).

Antonia Arslan cittadina onoraria di Torino

martedì, 4 aprile 2017

Ci ha fatto molto piacere il conferimento della cittadinanza onoraria della Città di Torino ad Antonia Arslan (giurata della XXVII edizione). Un modo per riconoscere il contributo dato attraverso le sue opere alla sensibilizzazione dell’opinione pubblica in merito alla lunga e dolorosa storia dell’Armenia.

La Parisiana

lunedì, 27 febbraio 2017

La Parisiana 1986-2016 – Reading Musicale
Sabato 4 Marzo, ore 21,00
Torino – Circolo dei lettori (via Bogino 9)

(altro…)